A scuola di extravergine

A scuola di extravergine

28 Maggio, 2019 0 Di Giacomo Giancaspro

Molfetta e la pesca sono un binomio inscindibile. Ma Molfetta è anche agro. E la cultura olivicola ne è la dimostrazione. Che sia il fruttato della Cima di Bitonto o il piccante della cultivar Coratina, sulle nostre tavole giunge olio prodotto e lavorato a Molfetta.

Molfetta che negli anni è diventata Città dell’olio; infatti, insieme all’insegna “città della pace”, sugli ingressi cittadini compare la menzione quale città dell’olio. Una definizione che condivide con altri 33 Comuni pugliesi e 308 nazionali.

Ma quando dici olio, a Molfetta, la qualità diviene immediatamente un sinonimo. Tra i 18 extratop oli extravergini pugliesi figura uno made in Molfetta, dato dalla monocultivar Coratina, per quanto concerne l’olio extravergine DOP Terra di Bari.